soaptec
barra

 

News

In questa pagina ci sono le ultime news create da Soaptec

 

 

HEXA
(Giu. 2011)
 

Linea di finitura 2.000 kg/h

(Mag. 2011)
 
Cambio sede legale
(Mar. 2011)
 
Linea di finitura dettagliata
(Lug. 2010)
 
Finalmente falamos!
(Giu. 2010)
 
Nuovo filmato: Soaptec mostra il gruppo di saponificazione
(Abr. 2010)
 
Finalmente SOAPTEC in italiano
(Mar. 2010)
 
Maintenant SOAPTEC est aussi en Française
(Mar. 2010)
 
Disponibile nuovo video saponificazione (Mar.2010)
 
Soaptec parla spagnolo (Feb.2010)
 
"Soap Manufacturing technology" AOCS bestseller 2009 (Gen. 2010)
 

Artisan linea di finitura versione base per circa 200.000 €

(Gen. 2010)
 
Soaptec CV
(Gen. 2010)
 
 

 

 

 

Nuovo VIDEO SOAPTEC Saponificazione + Dryer + Linea di Finitura

 

1 Marzo 2010

Soaptec ha pubblicato un nuovo video disponibile su You Tube e su questo sito. Il filmato mostra i processi di saponificazione e drying e anche la Linea di Finitura di saponi da toeletta e da bucato.

Nel filmato potrete vedere una coppia di Crutchers CR-50 utilizzati nella saponificazione Semi Boiled (chiamata anche Half Boiled saponification) in cui tutte le materie prime, grassi neutri, soda caustica, sale e acqua sono dosati e mescolati in continuazione fino a quando non avviene la sua reazione.

Una volta che il processo di saponificazione è avvenuto , inizia il processo di asciugatura in cui il sapone liquido neutralizzato viene spruzzato dentro l’Atomizzatore (AT-1050 nel filmato) dove la combinazione di temperature controllate e livelli di vuoto permette l’evaporazione dell’acqua e si ottiene ulteriormente il grado di umidità del sapone desiderato. Il sapone e quindi separato dai vapori mediante il Doppio Separatore di Polveri (FS-960 nel filmato).

 

A questo punto inizia il processo di finitura. I cilindetti provenienti dal Dryer si trasportano verso la cassa di servizio grazie a un elevatore a tazze. Passano attraverso la valvola rotativa che alimenta una pesatrice che porta i noodles verso l’Amalgamatore. L’Amalgamatore AM 200 utilizza due lame a sigma aperta per mescolare in pochi minuti più di 250 litri di sapone con additivi solidi e liquidi (come colore o profumo).
Dopodiché, il prodotto cade dentro la Raffinatrice. Un nastro elevatore porta il prodotto raffinato fino a la tramoggia di carico della Trafila Duplex Sotto Vuoto (DVs-250) che estruderà la mescola di sapone in forma di barra che sarà timbrata e tagliata dalla taglierina EMC-1 (per ottenere sapone di bucato), oppure sarà tagliata dalla taglierina in piccole barre di sapone e poi stampata mediante la Multi Flash Stamper MFS-3 (nel caso si voglia produrre sapone di toeletta), completando con successo il processo di produzione.
Se vuole controlare i risultati, Clicki qua!